La  Nostra Zona

PISTOIA, CAPITALE DELLA CULTURA 2017

​​

Situata a 20 minuti da Firenze e da Lucca, anche Pistoia ha molto da offrire in termini di storia, arte, monumenti, tradizioni popolari, natura e specialità gastronomiche. Anche per questo Pistoia ha vinto il titolo di Capitale italiana della Cultura 2017.

Fra le suggestive strade del centro storico si trovano molti ristoranti di buona qualità che offrono i piatti genuini della tradizione toscana, così come i vini locali, a prezzi ben più onesti di altre mete più turistiche. Molto interessante è il grande mercato che si svolge sulla monumentale Piazza del Duomo e nelle vie circostanti due volte alla settimana (mercoledì e sabato mattina).

Di grande interesse il giardino zoologico e, nei dintorni, Vinci con il museo Leonardiano, Montecatini con le sue terme, i borghi medievali della Valdinievole fra cui Collodi, il paese di Pinocchio.​

L'APPENNINO PISTOIESE, MONTAGNA DI TOSCANA

 

I visitatori della Montagna Pistoiese potranno apprezzare il suo ambiente naturale ben preservato e farsi suggestionare da panorami mozzafiato. Così è stato per il grande reporter e scrittore Tiziano Terzani, che nel borgo di Orsigna aveva fissato la sua dimora europea. Così pure per Paul Newman, che a San Marcello ha installato il Dynamo Camp, centro di terapia ricreativa per bambini affetti da gravi patologie.
L'Appennino Pistoiese è una destinazione perfetta per chi ama praticare ogni tipo di sport all'aria aperta: la zona è ricca di sentieri da percorrere a piedi, in mountain bike o a cavallo, così come di fiumi e laghetti per pescare. Durante la stagione estiva, la Montagna Pistoiese offre un cartellone ricco di eventi culturali e ricreativi, come festival musicali e di folklore, sagre gastronomiche e rievocazioni medievali.

In inverno l’Appennino si trasforma in un paradiso bianco dove gli appassionati di sci alpino, carving, snowboard e sci di fondo possono misurarsi su oltre 80 km di piste di varie difficoltà. Il centro del comprensorio è rappresentato dall’Abetone, la stazione invernale più importante di tutta l’Italia centrale, ma altre belle piste sono presenti anche a Cutigliano ed a Maresca (sci di fondo).

Per altre informazioni visitate il sito:

 

La posizione di Pistoia fra le città d'arte della Toscana e le montagne dell'Appennino.

I bellissimi fregi in ceramica descrivono scene di vita nell'ospedale medievale del Ceppo.

La cupola della Basilica della Madonna dell'Umiltà, completata da Giorgio Vasari nel 1568.

Cultura, folklore e musica caratterizzano il "Luglio Pistoiese" dedicato al patrono San Jacopo.

Piazza della Sala - Mercato alimentare di giorno e centro della vita notturna pistoiese.

La facciata in stile romanico del Duomo intitolato a San Zeno.

Il battistero di San Giovanni, in stile gotico (XIV secolo).

Una suggestiva veduta notturna della Piazza del Duomo.

La Giostra dell'orso, menzionata fin dal XIV secolo, si svolge ogni 25 luglio sulla Piazza del Duomo.

La Piazza del Duomo di Pistoia con il municipio, la cattedrale, il vecchio palazzo dei vescovi ed il tribunale.

Pistoia al tramonto, vista dalla panoramica SR66

Vinci, sulle dolci colline del Montalbano, ospita un interessante museo e la casa natale di Leonardo.

Montecatini Terme. Lo stabilimento Tettuccio ospita il Montecatini Opera Festival, da maggio ad ottobre.

I magnifici giardini di Villa Garzoni, il parco di Pinocchio e la moderna Butterfly House sono le attrazioni del borgo Bandiera Arancione di Collodi.

Le cime dell'Appennino sono ricche di panoramici sentieri.

Il lago Scaffaiolo, meta di appassionati escursionisti. E' raggiungibile in 1 ora da Doganaccia (Cutigliano) ed in 3 ore dalla Foresta del Teso (Maresca)

San Marcello Pistoiese - La mongolfiera di Santa Celestina (8 settembre)

Il ponte sospeso da Guinness dei primati, vicino a San Marcello.

Il centro ippico "Pelliccia", vicino San Marcello Pistoiese

Un esempio di fauna che non è difficile incontrare sull'Appennino

Cutigliano - Palazzo dei Capitani, oggi Municipio

Le manifestazioni ferrucciane si svolgono nel primo weekend di agosto nel borgo di Gavinana, dove si svolse la celebre battaglia nel 1530.

Una "ghiacciaia" ricostruita e visitabile nell'ambito dell'Ecomuseo della Montagna Pistoiese

The Reno valley
The Reno valley

Il tratto della valle del Reno in cui si trovano alcune delle nostre case vacanze.

Veduta invernale del Ponte del Diavolo, sulla strada che costeggia il Serchio verso Lucca.

Veduta invernale delle valle del Reno.

Con 80 km di piste il comprensorio Abetone - Montagna Pistoiese è una delle principali destinazioni invernali del Centro Italia.